Ai contenuti

Prevenzione Personale

Prevenzione della patologia

Prevenzione non farmacologica personalizzata

Prevenzione non farmacologica personalizzata

I tumori solidi sono la fase terminale di un processo che può durare anni ed essere bloccato con scelte alimentari e di vita personalizzate.    


Prevenzione non farmacologica personalizzata

 

La maggior parte dei lavori scientifici riguarda la terapia medica del cancro in fase metastatica, mentre i pochi lavori che riguardano la prevenzione, parlano sempre di chemio-prevenzione con terapie che non sono esenti da effetti collaterali. 

Poiché purtroppo non tutte le persone ammalate di cancro guariscono definitivamente, e sono più a rischio di secondi tumori, è indispensabile attuare una prevenzione efficace che non preveda l’uso di farmaci potenzialmente lesivi. 

I cancerogeni che non siamo in grado di eliminare si accumulano nel nostro corpo alterando gli scambi delle cellule fra di loro e quelli fra le cellule e il sangue, con danni sempre più gravi fino a vere e proprie modificazioni anche genetiche di alcune cellule degli organi e del tessuto connettivo, che iniziano a prolificare in modo atipico, non vengono più riconosciute dal sistema immunitario e diventano addirittura in grado di costringere i tessuti circostanti a fabbricare nuovi vasi per sopperire alle loro necessità di crescita. 

I tumori solidi sono quindi la fase terminale di un lungo processo che, preceduto e accompagnato da varie malattie e sintomi, dura mediamente diversi anni, e questo tipo di evoluzione da la possibilità di intervenire in tempo utile per arrestare l’evoluzione verso la fase neoplastica. 

Chi vorrà sottopormi il proprio caso potrà farlo inviando al mio indirizzo e-mail una richiesta e una scheda che mi permetterà di elaborare un piano di prevenzione personalizzata che non prevede l'uso di farmaci ma soltanto scelte alimentari e di vita. I dati personali verranno acquisiti unicamente per motivi medici ed eliminati appena dopo inviato il piano di prevenzione personalizzata.La compilazione della scheda richiede, da parte delle persone interessate, attenzione e tempo. La prevenzione è però un ideale così elevato che giustifica abbondantemente questa fatica!

 

 

Creato da:  Dott. Giuseppe Fariselli

Data pubblicazione:   18/04/11
Data di modifica:  19/04/11
 
 

Informazioni sullo studio

Dott. Giuseppe Fariselli

Oncologia

Ulteriori dettagliContattami

Questo sito non deve essere utilizzato in sostituzione delle visite mediche.