Ai contenuti
Sei in:  Home page  > Progetti  > Lungoviventi

Rete di Assistenza Oncologica di Siracusa

Progetti

Lungoviventi

Unità Interdisciplinare per i pazienti lungoviventi ed oncologici cronici

Unità Interdisciplinare per i pazienti lungoviventi ed oncologici cronici

Unità Interdisciplinare per i pazienti lungoviventi ed oncologici cronici " Lia Buccheri e Nino Tralongo "

Il nostro progetto nasce dall'esigenza di sostenere e guidare il paziente con un team multidisciplinare affrontando non soltanto le problematiche puramente oncologiche, ma le varie sfaccettature della malattia oncologica, dalle problematiche fisiche (dolore, disfunzioni cardiologiche, alterazioni nutrizionali) a quelle psicologiche (ansia, depressione, distrurbi cognitivi) e sociali (reinserimento lavorativo e sociale).

 

Problematiche afferenti all'Unità Interdisciplinare per i pazienti lungoviventi ed oncologici cronici " Lia Buccheri e Nino Tralongo ":

  • Stanchezza cronica (fatigue)
  • Dolore
  • Disfunzioni sessuali e complicanze riproduttive
  • Menopausa
  • Osteoporosi
  • Alterazioni cardiologiche ed ipertensione
  • Obesità, dislipidemia e disturbi nutrizionali
  • Disturbi oculari (secchezza, riduzione del visus)
  • Alterazioni endocrinologiche (diabete, ipotiroidismo)
  • Disturbi di memoria
  • Ansia, depressione, alterazione del tono dell'umore, disturbi del sonno
  • Problematiche sociali (reinserimento lavorativo, relazioni sociali

Aree e Figure professionali coinvolte:

 

  • Assistente sociale 
  • Cardiologo
  • Consulente genetico
  • Ginecologo
  • Infermiere professionale
  • MMG
  • Neurologo
  • Nutrizionista
  • Oculista
  • Oncologo
  • Psicologo
  • Sessuologo
  • Terapista Antalgico

 

 

La prima visita prevede la valutazione oncologica. In relazione alle problematiche che il paziente presenta si pianificheranno i percorsi di cura e verranno coinvolte le varie figure professionali.

I professionisti eseguiranno visite ambulatoriali due volte al mese o con  appuntamento se il paziente ha particolari necessità. Alleghiamo orari e modalità di accesso per le visite con i singoli professionisti.

Il paziente può accedere all'Unità Interdisciplinare tramite una prima visita oncologica oppure direttamente tramite prenotazione telefonica al seguente numero 0931.724468  il Lunedì-Mercoledì-Venerdì dalle ore 12.30 alle ore 16.

 

I  pazienti da indirizzare alla Unità Interdiscplinare  appartengono a due categorie:

-pazienti che hanno completato l'”Intensive Care” da almeno 18 mesi

-pazienti oncologici cronici in ripresa di malattia dopo 18 mesi dalla diagnosi  di recidiva, con malattia stazionaria e senza alterazioni organiche acute.

 

Per ulteriori informazioni ed approfondimenti potete visionare on line il nostro sito www.oncologicicronici.it.

Il sito www.oncologicicronici.it nasce dall'esigenza di divulgare e sensibilizzare alle problematiche che la cronicizzazione oncologica e la lungovivenza determinano.

Grazie ai percorsi diagnostico-terapeutici sempre più raffinati,  il numero dei pazienti “oncologici cronici” sta costantemente aumentando.

In Italia, ad oggi, si stimano circa 2 milioni di pazienti “sopravvissuti” al cancro.

A fronte di questi successi, tuttavia, si delinea sempre più chiaramente un nuovo scenario di problemi che spesso accompagna la vita di chi guarisce dal cancro; la sfida sta oggi nell’esplorare le esperienze di queste persone  per imparare a conoscere una serie di criticità di natura fisica, psico-cognitiva e sociale, che incidono pesantemente sulla qualità del vivere quotidiano.

Disturbi alimentari, ansia, depressione, insonnia, infertilità, disturbi della sfera sessuale, fatigue, disturbi cognitivi, disturbi della vita relazionale e della vita lavorativa…sono queste le “nuove” problematiche che i pazienti hanno bisogno di affrontare con il supporto di medici e di molteplici figure professionali che devono interagire secondo un modello multidisciplinare ed integrato.

Il sito www.oncologicicronici.it rappresenta uno strumento di aggiornamento continuo e di confronto per il personale sanitario, per i pazienti e per i familiari.

Nella “home page” è presente  una sezione  dedicata alle problematiche psico-sociali (esenzione ticket, legge 104, inabilità lavorativa..) per favorire l'orientamento dei pazienti fra i percorsi burocratici vari; una sezione è dedicata alla  “medicina narrativa”, con  una bibliografia di scritti di pazienti che raccontano una dura esperienza di vita e, con grande coraggio e generosità, scrivono del proprio vissuto; le “news” rappresentano, invece, un continuo e veloce aggiornamento su vari  argomenti  che possono interessare pazienti e personale sanitario. È, inoltre, descritta l'attività promossa dall' Unità Interdisciplinare per il benessere del paziente oncologico con le varie figure professionali coinvolte.

Una sezione è dedicata a tutti gli eventi promossi dall'Unità Interdisciplinare per il benessere del paziente oncologico.

Nelle sezioni “tumori, sintomi ed effetti collaterali” sono affrontate rispettivamente le patologie   più frequenti, i sintomi ad esse correlate e gli effetti collaterali che possono manifestarsi anche diversi anni dopo la fine delle cure oncologiche. Ogni mese è disponibile  un aggiornamento delle tematiche.

Nella sezione “la ricerca” è possibile verificare le più recenti pubblicazioni in letteratura con la possibilità di visionare l'articolo per intero.

È possibile, infine, mettersi in contatto con i professionisti attraverso la sezione “chiedi a noi” o tramite contatto mail o tramite contatto telefonico.

 

 

Data pubblicazione:   12/07/12
Data di modifica:  18/07/12

Creato da:  Rete di Assistenza Oncologica

 
 

Informazioni sullo studio

Rete di Assistenza Oncologica

Specializzazione principale:
Oncologia

Numeri di assistenza e di emergenza

Clicca qui per ulteriori informazioni

Questo sito non deve essere utilizzato in sostituzione delle visite mediche.