Ai contenuti

Guida medica personale

Chirurgia della mano

Morbo di Dupuytren

Morbo di Dupuytren

Si tratta di una patologia caratterizzata da un ispessimento e da una conseguente retrazione della fascia o aponeurosi palmare con conseguente retrazione in flessione permanente di una o più dita della mano, in genere l’anulare e il mignolo.  


Determina la formazione di noduli fibrosi tipo corona di rosario nel contesto dell’aponeurosi palmare e quindi una successiva retrazione con formazione di un cordone rigido che alla lunga esercita trazione a livello delle dita che perdono quindi la capacità di estendersi.
La cute sovrastante aderisce a questi cordoni formando ombelicature e pieghe; il  trattamento è  chirurgico che non deve essere eseguito troppo tardivamente (stadio 4) quando le eccessive aderenze e le forti retrazioni cicatriziali non renderebbero possibile una completa ripresa funzionale.
Si esegue in regime di day hospital e in anestesia locoregionale.

Creato da:  Dott. Nicola Bacci

Data pubblicazione:   16/11/10
Data di modifica:  27/11/10
 
 

Informazioni sullo studio

Dott. Nicola Bacci

Ortopedia

Ulteriori dettagliTariffarioContattami

Questo sito non deve essere utilizzato in sostituzione delle visite mediche.