Ai contenuti

Guida medica personale

Chirurgia del ginocchio

Si possono praticare degli sport con una protesi?

Si possono praticare degli sport con una protesi?

Portare una protesi d'anca o di ginocchio non comporta necessariamente l'abbandono della pratica sportiva. A certe condizioni, alcune discipline rimangono praticabili.


Quali sport è possibile praticare con una protesi?

Alcuni sport possono essere praticati senza particolari limitazioni, come il nuoto, le immersioni, la vela, la bicicletta, il golf, il bowling, così come tutti gli sport statici, come il tiro con l'arco.
La camminata è persino un'attività fortemente consigliata, tuttavia si raccomanda di indossare calzature adeguate, in grado di ammortizzare le vibrazioni del terreno, e di camminare su superfici morbide anziché su strade pavimentate.

Ci sono sport formalmente vietati ai portatori di protesi d'anca?

Anche se le nuove tecniche moderne sono molto più evolute, le protesi non sono realizzate con materiali indistruttibili e possono rompersi.
Durante il colloquio preliminare con il chirurgo, e soprattutto se siete giovani, esponetegli le vostre abitudini sportive perché la scelta della protesi viene effettuata in base alle attività praticate e all'età del soggetto.
Attualmente esistono protesi con coppia articolare duro-duro che hanno il vantaggio di essere estremamente resistenti all'usura e molto più stabili. Evitate tutti gli sport troppo violenti o che espongono l'anca a urti ripetuti, come il rugby, il calcio, gli sport da combattimento, lo squash, la corsa a piedi, lo sci d'acqua o la pallamano.

Praticavo il tennis a un buon livello: posso riprendere a giocare con una protesi d'anca?

Se avevate l'abitudine di giocare a tennis, potete riprendere questa attività. Parlatene con il chirurgo che potrà consigliarvi su come ricominciare a giocare a tennis in funzione della tecnica di impianto utilizzata per la vostra protesi. In generale, si consiglia sempre di riprendere l'attività sportiva in modo graduale e, per il tennis, di preferire le partite in doppio e su terra battuta.
Con il dovuto controllo e a seconda del livello raggiunto in precedenza, è possibile praticare anche altri sport, come il trekking, il pattinaggio, la danza, lo sci, l'allenamento con i pesi, ecc.

Quali sono gli sport vietati ai portatori di protesi di ginocchio?

Gli sport fortemente sconsigliati sono la corsa a piedi, lo sci nautico, il calcio, il rugby, la pallamano, l'hockey, la pallavolo, gli sport di combattimento, lo squash, il tennis (in singolo) e la ginnastica artistica.
Tutti gli sport che comportano violente sollecitazioni dell'articolazione, in particolare torsioni, sono sconsigliati a priori.

Quanto tempo dopo l'intervento posso riprendere a fare sport?

In genere, si consiglia di aspettare dai 3 ai 6 mesi dopo l'intervento di protesi. Il vostro chirurgo saprà consigliarvi tenendo conto della natura dell'intervento effettuato.

Il chirurgo consiglierà o sconsiglierà uno sport specifico in funzione della tecnica di impianto, del tipo di protesi e delle capacità fisiche e sportive precedenti l'intervento.
Dopo l’impianto della protesi, è importante non trascurare la rieducazione motoria per evitare un eccessivo irrigidimento delle articolazioni.

Redazione a cura di "Malice & Co. (Francia). Revisione a cura del Dott. Fabio Pilato.

Ultima revisione novembre 2011.

Data pubblicazione:   29/11/11
 
 

Informazioni sullo studio

Dott. Nicola Bacci

Ortopedia

Ulteriori dettagliTariffarioContattami

Documenti correlati

Il ritorno a casa in seguito ad impianto di protesi al ginocchio
Il ritorno a casa in seguito ad impianto di protesi al ginocchio
L’impianto di protesi al ginocchio è un intervento di chirurgia classica che prevede tecniche che sono ben consolidate. In seguito all’intervento, la riabilitazione consente di riprendere a camminare in breve tempo.
Leggi
Testo
Devo sottopormi ad intervento chirurgico alla spalla
Devo sottopormi ad intervento chirurgico alla spalla
La spalla è un’articolazione complessa sottoposta a notevoli sforzi. Oltre ad essere impiegata in traumatologia, la chirurgia della spalla viene utilizzata anche per intervenire sui tendini della cuffia dei rotatori oppure sull’artrosi della spalla (omartrosi).
Leggi
Testo
Il mio bambino ha il ginocchio valgo: che fare?
Il mio bambino ha il ginocchio valgo: che fare?
Le deformità degli arti inferiori sono frequenti nel bambino. I genitori devono essere rassicurati relativamente a questa anomalia spesso benigna e reversibile con la crescita.
Leggi
Testo
Questo sito non deve essere utilizzato in sostituzione delle visite mediche.