Ai contenuti

Studio Medico Dott. Nicola CASTELLANO

Guida medica personale

Ulteriori esami

Prepararsi alla visita anestesiologica

Prepararsi alla visita anestesiologica

Prima di qualsiasi anestesia generale o locoregionale, è obbligatorio effettuare una visita dall'anestesista.

A cosa serve la visita anestesiologica?

Questa visita è obbligatoria. La visita anestesiologica permette al medico di conoscere tutti i fattori di salute che la riguardano, al fine di somministrarle l'anestesia in totale sicurezza. In tale occasione il medico la informerà sui rischi legati all'anestesia. Lei potrà fargli delle domande. L'anestesista le spiegherà come si svolge il risveglio e i diversi modi di controllare un eventuale dolore quando l'effetto dell'anestesia sarà terminato. Questi comporteranno, ad esempio, l'assunzione di farmaci. L’anestesista è tenuto ad ottenere il suo consenso scritto volontario e chiaro. Se possibile, la visita anestesiologica deve avere luogo alcuni giorni prima dell'intervento, così che l'anestesista possa prescrivere eventuali esami. Questa visita non esonera da un'ulteriore visita il giorno prima o il mattino dell'intervento.

Come si svolge?

L’anestesista esamina la sua cartella clinica, le fa delle domande e procede ad un esame obiettivo completo. L’anestesista le chiederà:

●       Se è già stato sottoposto ad anestesia in passato.

●       Se fuma.

●       Se soffre di una malattia cronica (diabete, epilessia...).

●       Se prende dei farmaci (anticoagulanti, aspirina...).

●       Se è allergico ad un prodotto.

●       Se ha un pacemaker.

●       Se ha mai avuto problemi con una precedente anestesia.

L’anestesista ausculterà il cuore e i polmoni, misurerà la pressione, verificherà lo stato della sua dentizione, ecc. Sulla base delle sue risposte e dell'esame obiettivo, l'anestesista le prescriverà esami quali un elettrocardiogramma, una radiografia o un esame del sangue. Nella sua cartella clinica sarà inserito un resoconto della visita completo di data e identità dell'anestesista.

Cosa bisogna portare?

Prima della visita, le potrà essere inviato un questionario. Questo formulario verterà sulla sua anamnesi medica e anestesiologica, sul suo consumo di tabacco e alcool e sui suoi trattamenti. Lo completi e non dimentichi di portarlo il giorno della visita. Sarà un aiuto prezioso per il medico che passerà in rassegna i diversi punti. Non dimentichi di munirsi della sua tessera sanitaria e delle sue ultime prescrizioni. Se si è sottoposto di recente ad esami medici, come una radiografia o un prelievo ematico, si ricordi di portarli

La visita anestesiologica è indispensabile anche per le cure in day hospital. L’anestesista può rifiutarsi di praticare un'anestesia se ritiene che ciò metterebbe a rischio la sicurezza del paziente.

Redazione a cura di "Malice & Co. (Francia)". Traduzione e revisione a cura del Dott. Emilio Romanini.

Data pubblicazione:   30/04/10
 
 

Informazioni sullo studio

Dott. Nicola Castellano

Medicina interna

Numeri di assistenza e di emergenza

Il mio indirizzo di posta elettronica è

nic.castellano@gmail.com

 

Miei numeri di telefono:

 

3471097443

 

 

Clicca qui per ulteriori informazioni

Questo sito non deve essere utilizzato in sostituzione delle visite mediche.