Ai contenuti

Guida medica personale

Ulteriori esami

Devo fare un'ecografia cardiaca

Devo fare un'ecografia cardiaca

L’ecografia cardiaca permette di esplorare diverse parti del cuore (dimensioni, movimenti) per mezzo degli ultrasuoni.


Che cos'è un'ecografia cardiaca?

L'ecografia cardiaca è una tecnica di imaging medicale che visualizza diverse parti del cuore, talvolta in 3D, durante il loro funzionamento in tempo reale.

L'ecografia cardiaca permette di conoscere la struttura del suo cuore: spessore e dimensioni delle pareti, degli atri, dei ventricoli, delle valvole e talvolta di una parte delle coronarie.

Essa viene generalmente prescritta per verificare determinati sintomi e seguire l'evoluzione di cardiopatie (ipertensione).

Inoltre è utilizzata per valutare la gravità di un soffio al cuore.

Permette di controllare gli effetti del suo trattamento.

Come posso prepararmi all'esame, a casa?

Non è richiesta alcuna preparazione particolare.

Può mangiare normalmente.

Prenda i suoi farmaci come sempre.

Come si svolge l'esame?

All'interno di una normale sala per visite mediche con delle semplici apparecchiature.

Durante l'ecografia cardiaca, dovrà coricarsi sulla schiena o sul fianco.

Le viene spalmato sul petto un gel acquoso che facilita la trasmissione degli ultrasuoni.

la sonda posizionata sul suo torace permette di visualizzare in tempo reale le immagini del suo cuore. Le immagini possono essere registrate in movimento, ma queste lastre sono utilizzate e conservate per prendere le misure necessarie per la diagnosi.

È un esame indolore che non provoca nessun effetto secondario.

Devo fare un'ecografia cardiaca

Devo fare un'ecografia cardiaca


L'esame presenta dei rischi?

L’ecografia cardiaca è un esame totalmente indolore. Gli ultrasuoni utilizzati non comportano alcun pericolo. Non comporta alcuna controindicazione o effetto secondario.

Quanto tempo dura?

Non più di una mezz'ora.

A chi mi devo rivolgere per sottopormi a questo esame?

Ad uno studio radiologico o all'ospedale.

Prenda appuntamento con buon anticipo e non dimentichi di portare la sua ricetta il giorno dell'esame.

E i risultati?

In generale, i risultati vengono commentati immediatamente.

Conservi bene i suoi risultati, li disponga in ordine e non dimentichi di portarli alla sua prossima visita.

Redazione a cura di "Malice & Co. (Francia)". Traduzione e revisione a cura del Dott. Fabio Pilato.

Data pubblicazione:   30/04/10
 
 

Informazioni sullo studio

Dott. Massimiliano Ira

Cardiologia

Contattami

Documenti correlati

Mi servirà un trapianto di cuore
Mi servirà un trapianto di cuore
Quando il cuore non è più in grado di adempiere al proprio ruolo di pompa, e l'insufficienza cardiaca viene detta terminale, deve essere preso in considerazione il trapianto di cuore. Questo consente di ripristinare una certa autonomia e di aumentare la durata della vita.
Leggi
Testo


Questo sito non deve essere utilizzato in sostituzione delle visite mediche.