Ai contenuti

Guida medica personale

La patologia

Mi sottoporrò ad un impianto di pacemaker

Mi sottoporrò ad un impianto di pacemaker

Mi sottoporrò ad un impianto di pacemaker


Come batte il cuore?

Il cuore è un muscolo che ha la capacità di contrarsi automaticamente. La contrazione è scatenata da uno stimolo elettrico prodotto dal cuore stesso.

La scarica elettrica a volte non è sufficiente per garantire che si verifichi una contrazione ad un ritmo o con una forza efficace.

Cosa fa il pacemaker?

Il pacemaker, detto anche stimolatore cardiaco, è un apparecchio elettronico in grado di analizzare il funzionamento del cuore e, se necessario, di produrre uno stimolo elettrico sufficiente per garantirne il normale funzionamento.

Il pacemaker è dotato di sonde di analisi, disposte sul cuore, collegate ad una scatola contenente il circuito elettronico incaricato dell'analisi ed una batteria in grado di erogare lo stimolo elettrico. La scatola è posizionata sotto la pelle, al di sotto della clavicola.

Quando devo consultare il cardiologo?

Quando si è portatori di uno stimolatore, è necessario sottoporsi a controlli regolari presso un cardiologo. Il cardiologo dispone di apparecchiature che permettono di valutare in modo non invasivo, senza dolore né intervento, il funzionamento dell’apparecchio e lo stato della carica della batteria. La batteria, a seconda del grado di utilizzo del modello, deve essere sostituita ogni 5/10 anni.

Devo prendere delle precauzioni per vivere normalmente?

Lo stimolatore è un apparecchio elettronico sensibile alle onde elettromagnetiche, che possono provocare malfunzionamenti. È necessario evitare di avvicinarsi troppo a piastre di cottura ad induzione, ad apparecchiature per saldature ad arco, ad alcuni impianti antifurto nei grandi magazzini…

Il passaggio sotto un metal-detector all’aeroporto non è pericoloso, ma potrebbe suonare nel caso si sia portatori di uno stimolatore. In viaggio, ricordarsi di portare sempre con sé un documento che dimostri che si è portatori di pacemaker.

Si consiglia di evitare di tenere il telefono cellulare o un microfono in tasca vicino al pacemaker.

Mi sottoporrò ad un impianto di pacemaker

Mi sottoporrò ad un impianto di pacemaker


Lo stimolatore cardiaco è un apparecchio elettronico sensibile ad alcune onde. Attenzione a non riporre il cellulare o un microfono in tasca vicino al pacemaker.

Redazione a cura di "Malice & Co. (Francia). Revisione a cura del Dott. Fabio Pilato.
Ultima revisione Agosto 2010.

Data pubblicazione:   01/10/10
 
 

Informazioni sullo studio

Dott. Massimiliano Ira

Cardiologia

Contattami

Documenti correlati

Soffro di disturbi del ritmo cardiaco: capisco la mia malattia
Soffro di disturbi del ritmo cardiaco: capisco la mia malattia
In alcune persone, il ritmo cardiaco è irregolare. Il cuore non assicura più normalmente la sua funzione di pompaggio e le conseguenze possono essere molto gravi.
Leggi
Testo
In caso di trattamento dei disturbi del ritmo cardiaco, è necessario monitorare la tiroide.
In caso di trattamento dei disturbi del ritmo cardiaco, è necessario monitorare la tiroide.
L'amiodarone è un farmaco che contiene molto iodio, ampiamente prescritto per le malattie cardiache e che può modificare il funzionamento della tiroide.
Leggi
Testo


Questo sito non deve essere utilizzato in sostituzione delle visite mediche.