Ai contenuti

Per le ed i pazienti

Miscellanea

Consigli per i pz. affetti da Reflusso gastro-esofageo

Consigli per i pz. affetti da Reflusso gastro-esofageo

Consigli pratici relativi all'alimentazione per i soggetti affetti da reflusso gastro-esofageo, soprattutto per quei pz. che pirosi e dolore toracico, indotti dallo stesso.


  1. alzare la testiera del letto durante il riposo notturno
  2. ridurre l’eccesso di peso, ove presente
  3. evitare pasti abbondanti in ore tarde
  4. evitare di consumare pasti nelle due ore prima di coricarsi
  5. eliminare il fumo di sigaretta e gli alcolici
  6. evitare quei cibi che agiscono sulla pressione dello sfintere esofageo o che risultino irritanti quali: menta, aglio, cipolla, fritti, carni grasse, salse con panna, sughi di carne, margarina, burro, panna, cioccolato, thè, caffè, liquirizia, menta, bibite gasate, agrumi e succhi di agrumi, succhi di frutta,  mela, ananas, erbe, fagioli, piselli, fave, lenticchie, ceci e legumi fermentanti in genere, pepe, spezie, prodotti a base di pomodoro, cibi molto freddi o molto caldi.

Creato da:  Dott. Leonardo Di Ascenzo, MD, PhD

Data pubblicazione:   12/08/15
Data di modifica:  11/06/12
 
 

Informazioni sullo studio

Dott. Leonardo Di Ascenzo, MD, PhD

Cardiologia

Ulteriori dettagliTariffarioContattami


Numeri di assistenza e di emergenza

Per urgenze cardiologiche si allerti il sistema di emergenza dell' 1-1-8 a mezzo telefono e non si perda del tempo a contattare amici e/o parenti. Non ci si metta mai in viaggio autonomamente verso il Pronto Soccorso, tantomeno guidando un veicolo.

1-1-8


Questo sito non deve essere utilizzato in sostituzione delle visite mediche.