Ai contenuti

Per medici, infermieri, tecnici

Pratica clinica quotidiana

Classificazione delle Sincopi

Classificazione delle Sincopi

Secondo le linee guida ESC.


Sincope riflessa (o neuromediata)

- vasovagale tipica (da stress emotivo o ortostatico)

- situazionali: da tosse, starnuto, stimoli gastrointestinali (deglutizione difficile, defecazione, dolore viscerale), minzione, post-esercizio, post-prandiale, altre (da risata intensa, strumenti a fiato, sollevamento pesi)

- seno-carotidea

- forme atipiche (in assenza di trigger e/o sintomi prodromici)

 

Sincope da ipotensione ortostatica

- da disfunzione autonimica primaria (insufficienza autonimica pura, morbo di Parkinson, demenza a corpi di Lewy, atrofia multisistemica)

- da disfunzione autonomia secondaria (diabete, amiloidosi, uremia, affezioni del midollo spinale)

- ipotensione ortostatica da farmaci (vasodilatatori, diuretici, fenotiazine, antidepressivi, alcool)

- ipotensione ortostatica da deplezione di volume (emorragia, diarrea, vomito, ecc.)

 

Sincope cardiaca

da aritmie quale causa primaria

nel contesto di cardiopatie strutturali

altre: embolia polmonare, dissezione aortica acuta, ipertensione polmonare

Creato da:  dott. Leonardo Di Ascenzo, MD, PhD

Data pubblicazione:   27/09/12
 
 

Informazioni sullo studio

dott. Leonardo Di Ascenzo, MD, PhD

Cardiologia

Ulteriori dettagliTariffarioContattami


Questo sito non deve essere utilizzato in sostituzione delle visite mediche.