Ai contenuti

Approfondimenti

Miscellanea

Procalcitonina

Procalcitonina

Intervalli di riferimento per la dignosi delle infezioni sistemiche / sepsi e nella diagnosi differenziale delle infezioni batteriche delle basse vie respiratorie.


Diagnosi dell’infezione batterica sistemica/sepsi

 

< 0,05 ng/ml      soggetti sani

 

< 0,5 ng/ml        infezione sistemica / sepsi improbabile; infezione batterica locale probabile

 

0,5 – 2 ng/ml      infezione sistemica / sepsi possibile, ma si conoscono varie condizioni che potrebbero anche indurre le procalcitonine

 

2 – 10 ng/ml       infezione sistemica / sepsi probabile, a meno che non si conoscano altre cause

 

> 10 ng/ml          importante risposta infiammatoria sistemica, dovuta quasi esclusivamente a sepsi batterica severa o a shock settico

 

Diagnosi differenziale delle infezioni batteriche delle basse vie respiratorie

 

< 0,1 ng/ml            indica assenza di infezione batterica

0,1 – 0,25 ng/ml    infezione batterica improbabile

0,25 – 0,5 ng/ml    infezione batterica possibile

> 0,5 ng/ml            indica la presenza di una infezione batterica

 

Altri casi di procalcitonica alta

Alcuni casi di elevazione della procalcitonina anche non correlati ad infezioni batteriche:

1. neonato < 48 h di vita,

2. primi giorni successivi ad un grave trauma, ad un intervento chirurgico importante, ad ustioni gravi, al trattamento con anticorpi OKT3 ed altri farmaci che stimolano il rilascio di citochine proinfiammatorie, in pazienti con infezioni fungine invasive, in corso di attacchi acuti di malaria da plasmodium falciparum,

3. pz. colpiti da shock cardiogeno prolungato o severo, anomalie di perfusione d’organo severe e prolungate, cancro polmonare a piccole cellule, carcinoma midollare della tiroide derivato dalle cellule C.

 

Procalcitonina bassa inappropriata

Creato da:  Dott. Leonardo Di Ascenzo, MD, PhD

Data pubblicazione:   27/07/19
Data di modifica:  16/06/11
 
 

Informazioni sullo studio

Dott. Leonardo Di Ascenzo, MD, PhD

Cardiologia

Ulteriori dettagliTariffarioContattami


Numeri di assistenza e di emergenza

Per urgenze cardiologiche si allerti il sistema di emergenza dell' 1-1-8 a mezzo telefono e non si perda del tempo a contattare amici e/o parenti. Non ci si metta mai in viaggio autonomamente verso il Pronto Soccorso, tantomeno guidando un veicolo.

1-1-8


Questo sito non deve essere utilizzato in sostituzione delle visite mediche.