Ai contenuti
Sei in:  Home page > Cardiol. Interventistica

Cardiol. Interventistica

Ulteriori informazioni su...

Dati di attività 2017 dei Laboratori di Emodinamica Italiani
Dati di attività 2017 dei Laboratori di Emodinamica Italiani
La raccolta dei dati di attività rappresenta un impegno che GISE "Società Italiana di Cardiologia Interventistica" ed i Laboratori di Emodinamica associati ritengono fondamentale per la nostra Società Scientifica. I dati relativi all’anno 2017, presentati a Roma nel corso di Thinkheart, sono stati forniti da 267 Laboratori, pari al 98,5% degli associati, con verifica tramite audit effettuata da monitor in 40 Centri selezionati casualmente. L’analisi globale dei dati ha permesso di osservare un costante incremento, rispetto agli anni precedenti, delle procedure diagnostiche ed interventistiche coronariche e vascolari per un totale di 359687 prestazioni. Il numero di PCI ha segnato un ulteriore incremento (11%) rispetto al 2016 raggiungendo il valore di 156055 procedure effettuate con accesso radiale nel 83.4% dei casi Un dato significativo è il numero di PCI primarie in corso di IMA (36876) con il superamento delle 600 PCIp per 1.000.000 di abitanti, valore che allinea l’Italia agli standard di attività europei. E’ da segnalare il dato di raccolta introdotto quest’anno relativo alle PCI effettuate in corso di NSTEMI con un numero di 50233 procedure così come interessante è il numero (51101) di PCI multivaso e di PCI in CTO (6060). Nell’ambito dell’attività svolta in urgenza i Laboratori in grado di garantire un’attività H24 sono 88% del totale e di questi il 96% garantisce PCI primarie Se i dati relativi al numero delle procedure di rivascolarizzazione confermano la crescita costante dell’attività, risultano ancora sottoutilizzate le tecniche di imaging e valutazione funzionale con impiego di IVUS nel 5.6% e di OCT nel 1% delle PCI. L’impiego di FFR, pur segnando un incremento rispetto al 2016, non oltrepassa il 7.6% di utilizzo nelle PCI e il 4% di utilizzo nelle coronarografie. L’attività di interventistica strutturale viene svolta in 212 dei 267 Laboratori censiti. L’attività in ambito strutturale ha visto un netto incremento delle procedure TAVI con un totale di 5528 interventi effettuati con aumento del 20.4% rispetto al 2016. Le procedure sono state effettuati con approccio totalmente percutaneo in 2250 pazienti, senza valvuloplastica iniziale in 3006 pazienti, con tecnica di valve in valve in 344 casi. I dati relativi alla riparazione percutanea dell’insufficienza mitralica con clip hanno invece documentato una riduzione del 3% dei casi rispetto all’anno precedente con un numero totale di pazienti trattati pari a 879 mentre per la chiusura percutanea dell’auricola sinistra si è osservato un modesto aumento (11%) rispetto al 2016 con 746 pazienti trattati. Nell’ambito dei device di assistenza il contropulsatore aortico è lo strumento più utilizzato (3489 impianti di cui 2675 in urgenza) mentre ancora poco diffuso è il sistema ECMO con 250 pazienti trattati in particolare in urgenza (204).
Leggi
File
Amplatzer PFO Occluder
Amplatzer PFO Occluder
Strumento per la chiusura percutanea del Forame Ovale Pervio.
Leggi
Testo
Pervietà del Forame Ovale. La nostra esperienza alla luce delle nuove evidenze.
Pervietà del Forame Ovale. La nostra esperienza alla luce delle nuove evidenze.
Relazione del dott. Leonardo Di Ascenzo - Azienda ULSS n. 4 "Veneto Orientale" al Convegno Esperienze cliniche in Cardiologia Interventistica svoltosi a NOVENTA DI PIAVE(VE), SABATO 27 GENNAIO 2018.
Leggi
File
Patent Foramen Ovale Closure or Antiplatelet Therapy for Cryptogenic Stroke
Patent Foramen Ovale Closure or Antiplatelet Therapy for Cryptogenic Stroke
N Engl J Med 2017;377:1033-42. Autori: Lars Søndergaard, M.D., Scott E. Kasner, M.D., John F. Rhodes, M.D., Grethe Andersen, M.D., D.M.Sc., Helle K. Iversen, M.D., D.M.Sc., Jens E. Nielsen‑Kudsk, M.D., D.M.Sc., Magnus Settergren, M.D., Ph.D., Christina Sjöstrand, M.D., Ph.D., Risto O. Roine, M.D., David Hildick‑Smith, M.D., J. David Spence, M.D., and Lars Thomassen, M.D., for the Gore REDUCE Clinical Study Investigators*
Leggi
File
Long-Term Outcomes of Patent Foramen Ovale Closure or Medical Therapy after Stroke
Long-Term Outcomes of Patent Foramen Ovale Closure or Medical Therapy after Stroke
N Engl J Med 2017;377:1022-32. Autori: Jeffrey L. Saver, M.D., John D. Carroll, M.D., David E. Thaler, M.D., Ph.D., Richard W. Smalling, M.D., Ph.D., Lee A. MacDonald, M.D., David S. Marks, M.D., and David L. Tirschwell, M.D., for the RESPECT Investigators*
Leggi
File

Informazioni sullo studio

dott. Leonardo Di Ascenzo, MD, PhD

Cardiologia

Ulteriori dettagliTariffarioContattami


Questo sito non deve essere utilizzato in sostituzione delle visite mediche.