Ai contenuti
Sei in:  Home page  > Guida medica personale  > Il punto sui principali tumori

Guida medica personale

Il punto sui principali tumori

3 Documento(i) in questa sottorubrica / sottotitolo

I tumori delle vie urinarie
I tumori delle vie urinarie
 I tumori delle vie urinarie Il carcinoma renale • Fattori di rischio: abitudine al fumo, obesità, ipertensione, IRC, radiazioni ionizzanti, malattia policistica, malattia cistica acquisita (da emodialisi), terapia estrogenica non bilanciata, esposizione ad asbesto, derivati del petrolio, metalli pesanti Sintomatologia: • Oltre la metà dei casi sono asintomatici, diagnosticati casualmente • Segno più frequente è l'ematuria • Pallore da anemia • Varicocele sinistro • Nei casi avanzati calo ponderale, febbre, dolore lombare, massa addominale, dolori ossei, cachessia Diagnosi: • Ecografia, TC, RMN, agobiopsia, PET-TC Terapia chirurgica: • Nefrectomia • Terapia percutanea immagine-guidata Chemioterapia: • Floxuridina, 5-fluorouracile e vinblastina Terapia immunologica: • Anticorpi monoclonali: anti-VEGF, everolimus, sorafenib, sunitinib, temsirolimus • Effetti collaterali degli inibitori dell'angiogenesi: astenia, ipertensione, sindrome-mani piedi • Complessi peptidici • Interferone-alfa • Interleuchina 2 • Vaccino a cellule tumorali • Estensione oltre la capsula, 60% • Metastasi ai linfonodi, 5-15 % • Metastasi a distanza, < al 5 % Terapia biologica complementare: 2 • Alimentazione e idratazione corrette • Arsenicum album, berberis, colchicum, conium, equisetum, galium aparine, hepar sulfuris, mercurius sublimatus corrosivus, organoterapici, podophyllum, sero-omeoterapia anti tessutale, solidago, terebinthina Chios, viscum album fermentatum • Omeomesoterapia in 23V e 25VB I tumori dell’uretere Sintomatologia: astenia, calo ponderale, dolore continuo alla schiena o dolore pelvico, ematuria, pallore, pollachiuria, stranguria. Diagnosi: visita medica, esami del sangue, esame delle urine, esame citologico delle urine su 3 campioni, uretroscopia, ecografia, urografia, risonanza magnetica, TAC, biopsia. Terapia: elettroresezione, resezione laser, ureterectomia, chemioterapia, immunoterapia, radioterapia. Terapia biologica complementare: analoga a quella dei tumori della vescica (vedi) I tumori della vescica Fattori di rischio: • Il fumo di tabacco 80% • Uso prolungato di FANS • Lavoratori esposti alle arilammine, in particolare la 2-naftilamina e all'arsenico • Precedente radioterapia dei distretti pelvici • I geni maggiormente coinvolti sono p53, RB e DCC Fattori di protezione: • Bere molta acqua • Alimentazione corretta • Frutta e verdura Sintomatologia: • La macroematuria (urine a lavatura di carne) è il reperto tipico di carcinoma vescicale • Ristagno di urina • Disuria, stranguria, pollachiuria e tenesmo vescicale 3 • Cistiti e ureteriti ricorrenti • Ostruzione ureterale e dolore ai fianchi • Disfunzioni erettili • Fistole enteriche • Metastasi Diagnosi: ecografia, esame citologico delle urine con F.I.S.H. (Fluorescence In Site Hybridization), cistoscopia con PDD, TC, RMN, PET-TC Trattamento: • Chirurgia transureterale (T.U.R.B.) • T.U.R.B. seguita da instillazione intravescicale del bacillo di Calmette-Guérin o di interferone, mitomicina C, valrubicina e gemcitabina • Cistectomia radicale e confezionamento di un serbatoio per l’urina • Radioterapia • Terapia medica: metotrexato, vinblastina, doxorubicina e cisplatino (M-VAC) o gemcitabina, paclitaxel, cisplatino (GTC), trastuzumab Terapia complementare: 1. Alimentazione e idratazione corrette 2. Acidum nitricum, arsenicum album, berberis, cantharis, causticum Hahnemanni, colchicum, equisetum, galium aparine, hepar sulfuris, mercurius sublimatus corrosivus, organoterapici, pareira brava, podophyllum, sero-omeoterapia anti tessutale, solidago, terebinthina Chios, viscum album 3. Omeomesoterapia in 3V e 28V I tumori dell’uretra Sintomatologia: sangue nelle urine, aumento della frequenza della minzione, flusso di urina debole o intermittente, presenza di linfonodi inguinali ingrossati o di noduli a livello del pene o del perineo Diagnosi: Visita medica, visita urologica, esame delle urine (sangue e cellule tumorali), esami del sangue, cistoscopia, uretroscopia, biopsia, Tx torace, TAC e RMN 4 Terapia: • Elettro-resezione con folgorazione, chirurgia laser, chirurgia con il bisturi, anche per rimuovere linfonodi inguinali, vescica, prostata, parte di vagina e pene, urostomia • Radioterapia sia dall'esterno sia con brachiterapia • Chemioterapia per via locale o sistemica Terapia biologica complementare: analoga a quella dei pazienti affetti da tumori della vescica (vedi)
Leggi
File
I tumori del polmone
I tumori del polmone
I tumori del polmone sono legati soprattutto al fumo. La loro diagnosi è spesso tardiva perché i sintomi lamentati, in particolare tosse e catarro, sono frequenti nei fumatori. Per questo motivo le percentuali di guarigione sono basse. Negli ultimi anni sono state introdotte terapie innovative come gli anticorpi monoclonali che paiono promettenti. I rimedi naturali migliorano la qualità di vita dei pazienti riducendo gli effetti collaterali degli antiblastici, potenziando le difese immunitarie e agendo direttamente contro il tumore.
Leggi
File
Il carcinoma mammario
Il carcinoma mammario
E’ il tumore più frequente in Europa, per questo è indispensabile diagnosticarlo il più precocemente possibile, e prevenirlo con un'alimentazione naturale personalizzata, vitamine, minerali, rimedi omeopatici, drenanti, catalizzatori, rimedi purificati, diluiti e dinamizzati, derivati da carcinoma mammario. Le terapie complementari agiscono nella prevenzione del tumore primitivo e dei secondi tumori, migliorano la qualità di vita e possono avere effetto antalgico.
Leggi
File

Informazioni sullo studio

Dott. Giuseppe Fariselli

Oncologia

Ulteriori dettagliContattami

Questo sito non deve essere utilizzato in sostituzione delle visite mediche.