Ai contenuti

Guida medica personale

La patologia

Il mio espettorato contiene sangue, vorrei capirne le possibili cause.

Il mio espettorato contiene sangue, vorrei capirne le possibili cause.

In presenza di sangue nell’espettorato, rivolgersi immediatamente al proprio medico curante. È necessario ricercare rapidamente la causa, per determinarne il più velocemente possibile l'origine ed il motivo.


Che cos'è un espettorato emorragico?

Si tratta della fuoriuscita, dalla bocca, di un espettorato che contiene sangue proveniente dalle vie respiratorie (bronchi, polmoni).
Durante un accesso di tosse, un vaso potrebbe rompersi e provocare un espettorato che contiene sangue.
Evitare di confondere un espettorato emorragico con un vomito di sangue, proveniente dal tubo digerente ed emesso in caso di conati di vomito o in caso di epistassi, a volte ingannevole.

L’espettorato contiene sangue: da cosa potrebbe dipendere?

Un espettorato che contiene sangue potrebbe avere cause diverse.
Solitamente è legato ad una malattia che colpisce i polmoni, ad esempio una bronchite, una dilatazione dei bronchi, una tubercolosi o un tumore polmonare.
L’espettorato che contiene sangue potrebbe essere inoltre conseguenza di una malattia cardio-vascolare (edema polmonare).

Cosa devo fare?

Indipendentemente dalla quantità di sangue, rivolgersi immediatamente al medico.
Rivolgersi al proprio medico curante oppure ad un servizio di assistenza o pronto soccorso.

Che cosa farà il medico?

Si informerà sull’anamnesi medica del paziente, in particolare se ha già sofferto di tubercolosi o di altra malattia polmonare o cardiaca.
Chiederà anche al paziente se fuma o se ha fumato.
Si informerà sulla quantità dell’espettorato e sull’importanza (volume) del sanguinamento.
Dopodiché, sottoporrà il paziente ad un controllo generale per determinare la causa dell'espettorato.
Potrà prescrivere degli esami, ad esempio una radiografia del torace, una TAC polmonare, un'ecografia cardiaca, un'endoscopia polmonare o l'analisi dell'espettorato.
Se le condizioni lo richiedessero, potrebbe prevedere un ricovero, con o senza un reparto di rianimazione.

Se l’espettorato contenesse sangue, rivolgersi immediatamente al proprio medico curante.
È necessario ricercare rapidamente la causa, per determinarne il più velocemente possibile l'origine ed il motivo.

Redazione a cura di "Malice & Co. (Francia). Revisione a cura del Dott. Fabio Pilato.
Ultima revisione Agosto 2010.

Data pubblicazione:   01/10/10
 
 

Informazioni sullo studio

Prof. Giuseppe Munafò

Pneumologia

Ulteriori dettagliTariffarioContattami

Questo sito non deve essere utilizzato in sostituzione delle visite mediche.