Ai contenuti
Sei in:  Home page

Benvenuto nel sito dello Studio Medico Niutta

Dott. Francesco Niutta Specialista in Medicina Interna

Flebologo, Ecografista, Eco Dopplerista.

Dott.ssa Teresa Pugliese Specialista in Ortopedia e

Traumatologia

 

                

Informazioni generali

Lo studio medico Polispecialistico  Niutta è sito in via Brooklyn n 4 a Caulonia Marina (RC) , lateralmente agli uffici della Provincia. E' dotato di locali ampi, igienici, confortevoli, strutturati in modo da rispettare pienamente la privacy dell'utente.  

Presso lo Studio Specialistico  Niutta si effettuano visite Internistiche, Cardiologiche, Pneumologiche, Ortopediche,  Dietologiche e si effettuano i seguenti esami strumentali.

  • Elettrocardiogramma
  • Ecg Holter
  • Montoraggio Ambulatoriale della Pressione Arteriosa (MAP)
  • Ecografia Tiroidea
  • Ecografia Mammaria
  • Ecografia Addominale
  • Ecografia Pelvica
  • Ecografia Muscolo Scheletrica
  • Ecografia Tessuti Molli
  • Infiltrazioni  Eco Guidate
  • Eco Color Doppler
  • Spirometria
  • Bioimpedenziometria

Inoltre, lo studio Medico Niutta offre la possibilità di effettuare a domicilio i suddetti esami diagnostici.

La refertazione verrà effettuata e consegnata in tempo reale per tutti gli esami ad eccezione dell'ECG secondo Holter che verrà rilasciato in seconda giornata.

Inoltre, se autorizzati siamo in grado idi trasmettere direttamente al medico curante tale documentazione via web in modo da fornire rapidamente un resoconto preciso e completo della situazione clinica del paziente.

Ulteriori informazioni su...

Informazioni sullo studio

Dott. Francesco Niutta

Medicina interna

Ulteriori dettagli

Indirizzo struttura

Studio Medico Polispecialistico Niutta
via Brooklyn
Caulonia Marina
89040 RC

Tel.:  0964 - 82241
Fax:  0964 - 82241
Cellulare :  339 - 7081389


Parcheggi nelle vicinanze
come raggiungerci


Preparaione all'esame ecografico

 

 

 Ecografia addominale superiore

 

Per la buona riuscita dell'esame è necessario che il tratto digerente sia quanto più possibile privo di contenuto solido-gassoso.

                                                                                 nt
Preparazione ecografia

Preparazione ecografia

     Nei due giorni che precedono l'ecografia si consiglia una dieta povera di scorie, per questo composta essenzialmente da carne e pesce (lesso o ai ferri) formaggi stagionati con moderazione e frutta ben sbucciata. Andranno invece evitati verdure, bevande gassate, alcolici ,pane , pasta e altri cereali specie se iintegrali Presentarsi all'esame a digiuno da almeno 8 ore da un pasto povero di grassi. Durante questo lasso di tempo è concesso soltanto il consumo di acqua, rigorosamente liscia (non gassata), mentre vanno evitate caramelle, confetti e fumo di sigaretta. Per ridurre ulteriormente la presenza di gas nel tratto gastroenterico, alcuni centri consigliano l'assunzione di carbone vegetale o dimeticone nei due giorni precedenti l'esame, dopo i pasti principali.

 

 

Preparazione all'ecografia addominale inferiore

Oltre alle alle istruzioni per l'ecografia addominale superiore, è indispensabile avere la vescica piena. Pertanto, un'ora prima dell'esame (dopo aver vuotato la vescica) si consiglia di bere gradualmente, a piccoli sorsi, un litro di acqua non gassata, trattenendo l'urina sino al termine dell'indagine ecografica. In pazienti con grave insufficienza cardiorespiratoria o renale, o che per altri ragioni non possono assumere grandi quantità di liquidi, si consiglia semplicemente di astenersi dall'urinare per 4-6 ore, bevendo normalmente secondo le proprie abitudini di vita.

 

Ecografia addominale completa

Attenersi contemporaneamente alle istruzioni viste per l'addome superiore ed inferiore.

Preparazione all'ecografia dell'apparato urinario

Il giorno dell'esame (dopo aver vuotato la vescica) bere un litro d'acqua naturale un'ora prima dell'ecografia (l'acqua va bevuta lentamente e con gradualità). Trattenere l'urina sino al termine dell'esame.

Nel caso di controindicazioni all'assunzione massiva di liquidi (anziani, defedati, dializzati etc.), il paziente deve evitare di urinare almeno per 4/5 ore prima dell'esame, bevendo normalmente secondo le proprie abitudini di vita.



Questo sito non deve essere utilizzato in sostituzione delle visite mediche.