Ai contenuti
Sei in:  Home page > Guida medica personale

Guida medica personale

Ulteriori informazioni su...

Fattori di rischio per cardiopatie e malattie vascolari
Fattori di rischio per cardiopatie e malattie vascolari
Quasi tutti hanno parenti o conoscenti che hanno avuto un infarto del miocardio o un ictus. Solo pochi però conoscono i fattori di rischio personali relativi alle malattie cardiovascolari. Alcuni di questi fattori di rischio, come l’età o la predisposizione ereditaria, non possono essere modificati. Invece rischi quali il sovrappeso, l’elevato livello di grassi nel sangue o l’ipertensione possono essere influenzati con successo. Chi conosce il pericolo e si comporta in modo adeguato può ridurre in modo netto il rischio di avere un infarto del miocardio o un ictus.
Leggi
Testo
Cos’è l’insufficienza cardiaca?
Cos’è l’insufficienza cardiaca?
Si parla di insufficienza cardiaca quando il cuore non riesce più ad assolvere a sufficienza alla sua funzione di pompare sangue. Determinati sintomi possono essere indicativi di questo malfunzionamento cardiaco. Avendo maggiori informazioni sull’insufficienza cardiaca si può imparare a riconoscere i segnali d’allarme.
Leggi
Testo
In seguito ad infarto del miocardio, devo seguire un programma di riabilitazione
In seguito ad infarto del miocardio, devo seguire un programma di riabilitazione
In seguito ad infarto del miocardio, è essenziale seguire uno stile di vita corretto per evitare eventuali recidive.
Leggi
Testo
Sono testimone di un arresto cardiaco: Quali gesti possono salvare la vita
Sono testimone di un arresto cardiaco: Quali gesti possono salvare la vita
Ogni anno, muoiono 50.000 persone per arresto cardiaco. Eppure, l’arresto cardiaco non è necessariamente fatale, purché si intervenga tempestivamente.
Leggi
Testo
In caso di trattamento dei disturbi del ritmo cardiaco, è necessario monitorare la tiroide.
In caso di trattamento dei disturbi del ritmo cardiaco, è necessario monitorare la tiroide.
L'amiodarone è un farmaco che contiene molto iodio, ampiamente prescritto per le malattie cardiache e che può modificare il funzionamento della tiroide.
Leggi
Testo

Informazioni sullo studio

Dott. Federico Nardi

Cardiologia

Ulteriori dettagliContattami

Questo sito non deve essere utilizzato in sostituzione delle visite mediche.