Ai contenuti

Guida medica personale

La patologia

Soffro di sciatica

Soffro di sciatica

La sciatalgia è un dolore frequente, talvolta invalidante. Molto spesso è legata all'irritazione di un nervo (radice nervosa).


La sciatica è caratterizzata da un dolore acuto che si manifesta su un solo lato del corpo e sembra partire da sopra la natica per poi scendere lungo la coscia e la gamba fino al piede.

Il dolore segue il percorso di un nervo chiamato nervo sciatico. Il nervo sciatico ha la radice nella colonna vertebrale ed è deputato alla sensibilità della pelle e al controllo dei muscoli di gran parte della gamba.

Il dolore è la conseguenza di un'infiammazione del nervo, spesso compresso da un'ernia discale. Si parla allora di "conflitto disco-radicolare".

Il dolore può essere accompagnato da intorpidimenti, formicolii, perdita di sensibilità a livello epidermico o "parestesia".

Da cosa è provocata la sciatica?

Spesso la sciatalgia è la conseguenza di una degenerazione del disco ed è favorita dalla combinazione di diversi fattori: professionali, sportivi, traumatici e genetici.

Cosa fare nel momento della crisi?

Di solito, la sciatalgia scompare spontaneamente nel giro di qualche settimana. Oggi a chi soffre di sciatica non si raccomanda più il riposo assoluto. È importante alleviare rapidamente il dolore (analgesici, antinfiammatori, infiltrazioni).

Il nervo sciatico è spesso compresso da un'ernia discale

Il nervo sciatico è spesso compresso da un'ernia discale


Il nervo sciatico è spesso compresso da un'ernia discale

Evitate l'immobilizzazione, alleviate rapidamente il dolore e portate pazienza: l'evoluzione è spesso favorevole.

Data pubblicazione:   20/12/11
 
 

Informazioni sullo studio

Dott. Eugenio Arati

Chirurgia ortopedica

Ulteriori dettagliContattami


Questo sito non deve essere utilizzato in sostituzione delle visite mediche.