Ai contenuti

Cura Ferite Difficili

Le Terapie per le F.Difficili

L'ossigenoterapia iperbarica

L'ossigenoterapia iperbarica

Poichè l’ipossia (cioè la diminuita presenza di ossigeno a livello della pelle) è l’elemento determinante nella persistenza delle ulcere cutanee, qualsiasi sia la loro natura (vascolare, metabolica, immunologica), nel protocollo di cura delle ulcere è previsto l’uso dell’ossigenoterapia iperbarica quando persistano condizioni di scarso flusso di sangue (nonostante il tentativo chirurgico con angioplastica e by-pass o l’infusione dei prostanoidi) o quando sia presente un’infezione.


Creato da:  Dott. Emanuele Nasole

Data pubblicazione:   14/10/12
Data di modifica:  07/04/12
 
 

Informazioni sullo studio

Dott. Emanuele Nasole

Dermatologia-Venereologia

Ulteriori dettagliTariffarioContattami


Questo sito non deve essere utilizzato in sostituzione delle visite mediche.