Ai contenuti

Guida medica personale

Calcolatore stato di salute

Attività fisica e sieropositività: ciò che devo sapere

Attività fisica e sieropositività: ciò che devo sapere

La Sua sieropositività non deve impedirLe di praticare un'attività fisica regolare. Uno sport adatto, praticato in una struttura accogliente, costituisce un grosso vantaggio per il miglioramento della Sua qualità di vita. Si tratta di un fattore essenziale di benessere fisico e morale.


Posso praticare attività fisica?

Sì. La pratica di un'attività fisica è vivamente consigliata. È un vero aiuto per il Suo equilibrio fisico e psichico.
Lei può praticare uno sport, sia che si stia sottoponendo al trattamento o meno.
Può ricominciare un'attività sportiva anche se è sedentario/a da lungo tempo.

Cosa mi darà lo sport?

Lo sport è un mezzo per lottare contro:

  • l'indebolimento dei muscoli,
  • la stanchezza,
  • la cattiva distribuzione del grasso (lipodistrofia),
  • i problemi metabolici: l'alterazione dei livelli dei grassi nel sangue in particolare,
  • i rischi cardiovascolari,
  • l'osteoporosi.

Lo sport consente:

  • di regolare l'alimentazione,
  • di migliorare l'aspetto fisico,
  • di non rimanere isolato/a.

Lo sport fornisce:

  • piacere,
  • benessere,
  • soddisfazione personale,
  • recupero dell'autostima.

Quale attività fisica posso scegliere?

Scelga la Sua attività in base ai Suoi gusti, all'età, alle Sue capacità fisiche e alla disponibilità.
Cerchi comunque di privilegiare gli sport di resistenza come il footing, il ciclismo, il nuoto e le attività di rilassamento come lo yoga.
Provi per quanto possibile a mantenere una pratica regolare, moderata e adatta al Suo livello.
Sia da solo che nell'ambito di un gruppo, è importante che Lei provi piacere a praticare lo sport di Sua scelta. Questa è la chiave del successo.

Vi sono dei rischi a praticare un'attività sportiva?

No. Lei non corre alcun rischio nel praticare uno sport seguendo il suo ritmo, senza forzare.
La pratica sportiva non incide né sulla carica virale né sul tasso di CD4.
Si raccomanda tuttavia per prudenza di eseguire una valutazione medica prima di iniziare o di riprendere un'attività. In particolare, si tratterà di una valutazione cardiovascolare, osteo-articolare, muscolare e metabolica.
Se ha bisogno di un sostegno o di consigli per scegliere l'attività più adatta per Lei, può anche rivolgersi al gruppo di medici che La segue o alle associazioni.

 

 Chieda aiuto a un amico, a un'associazione a un fisioterapista.

Redazione a cura di "Malice & Co. (Francia)". Traduzione e revisione a cura del Dott. Emilio Romanini.

Data pubblicazione:   30/10/16
Data di modifica:  22/04/14
 
 

Informazioni sullo studio

Dott.ssa Golfari Maria Giulia

Specializzazione principale:
Esperta in Medicina Naturale e Nutrizione Biologica

Per saperne di più

Contattaci


Numeri di assistenza e di emergenza

DOTT.SSA GOLFARI MARIA GIULIA

STUDIO MEDICO RIPALTA CREMASCA

VIA CIVERCHIO 2

RIPALTA CREMASCA  26010 (CR)

STUDIO MEDICO RIPALTA CREMASCA


Questo sito non deve essere utilizzato in sostituzione delle visite mediche.