Ai contenuti
Sei in:  Home page  > Consigli pratici  > Ricette

Consigli pratici

Ricette

INSALATA DI TONNO IN CROSTA DI PANE

INSALATA DI TONNO IN CROSTA DI PANE

 Procuratevi tutti gli ingredienti per tempo......


NGREDIENTI PER 4 PERSONE 

- 4 panini

- 160 g di fagiolini cannellini lessati

- 160 g di tonno al naturale

- 3 pomodori

- 1 gambo di sedano

- 1 mazzetto di rucola

- 1 cucchiaio di semi di girasole

- 1 mazzetto di erba cipollina

- 3 cucchiai di olio

- 3 cucchiaiini  di aceto di vino bianco 

PREPARAZIONE

 Va preparato in anticipo.

1 Tagliate la calotta superiore dei panini. Ricavate gran parte della loro mollica e mettetela in una ciotola, quindi inumiditela con l’aceto.

2 Riducete in dadini i pomodori e metteteli in un’altra ciotola. Unite il sedano tagliato finissimo, i fagioli cannellini ben scolati, la rucola sminuzzata e il tonno sbriciolato.

3 Raccogliete nel bicchiere del tritatutto l’erba cipollina, i semi di girasole leggermente tostati in un padellino e la mollica di pane. Tritateli aggiungendo l’olio, un cucchiaino di aceto e l’acqua che serve per ottenere una densità cremosa. Versate il composto sull’insalata al tonno e mescolate con cura.  (Se preferite una crema omogenea, usate un frullatore.)

4 Farcite i panini con il composto, chiudeteli con la calotta, avvolgeteli in una pellicola trasparente e lasciateli riposare per 30 minuti prima di servirli

 VARIANTI

Un consiglio: regolate la dose di aceto secondo la vostra tolleranza ricordando che, in caso di pane bianco, specie nei tipi all’olio o al latte, ne sentirete con maggiore facilità la presenza. Se vi occorrono più porzioni, come nel caso di una scampagnata, preparate in anticipo il piatto raddoppiando le dosi del ripieno e utilizzando un’unica pagnotta di pane integrale o di semola di grano duro. Una volta aperta nella parte superiore e svuotata dalla mollica, passate la pagnotta in forno caldo a 180-190 °C per 10 minuti, fino a far dorare e seccare la parte interna. Lasciatela ben raffreddare e procedete alla farcitura: in questo modo il pane assorbirà con maggiore gradualità la parte umida resistendo anche per 4-5 ore senza diventare troppo molle. Comoda da trasportare, associate la pagnotta a della frutta fresca.

 

Creato da:  Dott.ssa Golfari Maria Giulia

Data pubblicazione:   13/02/11
 
 

Informazioni sullo studio

Dott.ssa Golfari Maria Giulia

Specializzazione principale:
Esperta in Medicina Naturale e Nutrizione Biologica

Per saperne di più

Contattaci


Numeri di assistenza e di emergenza

DOTT.SSA GOLFARI MARIA GIULIA

STUDIO MEDICO RIPALTA CREMASCA

VIA CIVERCHIO 2

RIPALTA CREMASCA  26010 (CR)

STUDIO MEDICO RIPALTA CREMASCA


Questo sito non deve essere utilizzato in sostituzione delle visite mediche.