Ai contenuti

Dolore Cronico

Dolore neuropatico

Il dolore neuropatico

Il dolore neuropatico

 Che cos'è il dolore neuropatico? Perché si chiama così? Quali sono le sue caratteristiche principali?


COS’È IL DOLORE NEUROPATICO?

Ma dimmelo semplice!

 

 

picture8677955952217468041.jpg

 

Se il dolore nocicettivo, quello a cui pensiamo di solito, è una sirena d’allarme che suona perché i ladri sono entrati o ci stanno provando, il dolore neuropatico è una sirena che suona perché il sistema d’allarme è danneggiato!


Tre elementi sono quasi sempre presenti

 

 
 
1. I neuroni sono ipereccitabili

a. Soglia del dolore troppo bassa (iperalgesia)
b. Possibilità che il tatto causi dolore (allodinia)

 

2. I neuroni scaricano spontaneamente

a. Quelli nocicettivi causano fitte improvvise
b. Quelli tattili causano formicolio o altre strane
sensazioni (parestesie)

 

3. Danni ai nervi causano diminuzione della sensibilità tattile
nelle aree dolenti (ipoestesia)

 

Vuoi saperne di più? Riconosci su di te alcuni di questi sintomi? Chiedi un appuntamento, l'Albamedica è ad Albano Laziale,Via G. Verdi 10, tel 06 9369074. Oppure manda un'e-mail a dt.domenico.russo@tiscali.it

Creato da:  Dott. Domenico Russo

Data pubblicazione:   29/01/18
 
 

Informazioni sullo studio

Dott. Domenico Russo

Medicina generale

Ulteriori dettagliTariffarioContattami

Questo sito non deve essere utilizzato in sostituzione delle visite mediche.