Ai contenuti

Dr. Massimiliano Bellisario - Medico di Famiglia

Prevenzione Personale

Prevenzione delle complicazioni

Allegie respiratorie: quali precauzioni prendere

Allegie respiratorie: quali precauzioni prendere

Le allergie respiratorie possono scatenare attacchi di asma o rinite. Per evitare queste condizioni, è necessario evitare il contatto con le sostanze alle quali si è allergici.

Cosa si può fare per evitare gli allergeni come gli acari della polvere? 

 

●    Scegliere un letto con le doghe.

●    Scegliere lenzuola sintetiche e lavarle regolarmente a 60°C.

●    Coprire materasso e cuscini con coperture antiacari.

●    Lavare regolarmente le tende.

●    Evitare la tappezzeria in stoffa.

●    Preferire mattonelle, legno massiccio e parquet a moquette e tappeti.

●    Scegliere giocattoli lavabili.

●    Limitare il numero di giocattoli morbidi per i bambini e lavarli regolarmente.

●    Pulire spesso i tappeti o la moquette con l’aspirapolvere.

●    Ventilare regolarmente le stanze aprendo le finestre (se possibile ogni giorno).

Occorre evitare gli animali domestici?

●    Evitare di adottare un animale se si soffre di allergie.

●    Se si ha già un animale, tenerlo, possibilmente, fuori casa.

●    Lavarlo in modo regolare.

●    Tenere l’animale fuori dalla camera da letto ed in particolare lontano dal letto.

●    Dopo averlo accarezzato, ricordarsi di lavare le mani.

●    Evitare di pulire la gabbia o la lettiera, chiedendo a qualcuno che non sia allergico di occuparsi di queste incombenze.

Come evitare la muffa in casa?

●    Ventilare bene l’abitazione, evitare di bloccare i condotti dell’aria.

●    Installare filtri per l’aria e deumidificatori, eliminare le fonti di eccessiva umidità.

●    Pulire spesso e con cura le stanze umide e scarsamente ventilate.

●    Pulire le superfici contaminate con la candeggina.

●    Lavare con cura la frutta e la verdura prima di consumarla.

●    Gettare via pane, latte, prodotti caseari, frutta secca e formaggi stagionati non appena compare la muffa.

●    Coprire l’acquario con un coperchio.

●    Asciugare i vestiti con un’asciugatrice o all’aperto.

 

Cosa fare per evitare gli scarafaggi in casa?

●    Chiudere saldamente i contenitori degli alimenti.

●    Riempire le crepe nei muri.

●    Se si scopre la presenza di scarafaggi, far disinfettare la casa da un’impresa di disinfestazione specializzata.

Redazione a cura di "Malice & Co. (Francia). Revisione a cura del Dott. Fabio Pilato.
Ultima revisione Agosto 2010.

Data pubblicazione:   01/10/10
 
 

Informazioni sullo studio

Dott. Massimiliano Bellisario

Medico di Famiglia

    Documenti correlati

    Comprendo meglio le mie allergie oculari

    Comprendo meglio le mie allergie oculari

    Le allergie oculari si manifestano con occhi gonfi, arrossati, che lacrimano o prudono. Sono frequenti, a volte stagionali e spesso ricorrenti. Esistono trattamenti rapidi, semplici ed efficaci.

    Leggi
    Testo
    Allergie: cosa bisogna sapere

    Allergie: cosa bisogna sapere

    Le allergie sono reazioni eccessive del corpo in presenza di alcune sostanze. Le allergie possono essere di tipo respiratorio, alimentare o da contatto.

    Leggi
    Testo

    Numeri di assistenza e di emergenza

    Continuità Assistenziale (ex Guardia Medica): 0353535

    Emergenza Sanitaria112

    Clicca qui per ulteriori informazioni

    Questo sito non deve essere utilizzato in sostituzione delle visite mediche.