Ai contenuti

Dr. Massimiliano Bellisario - Medico di Famiglia

Guida medica pratica

Essere seguiti nel tempo

Bacheca virtuale - AVVISI PER I PAZIENTI

Bacheca virtuale - AVVISI PER I PAZIENTI

Una sorta di "bacheca virtuale" rivolta ai miei pazienti che non hanno modo di venire in ambulatorio.

L'ambulatorio dove ricevo si trova in Via Europa 67 nella frazione Nese di Alzano Lombardo, tra l'ambulatorio Odontoiatrico e la Pizzeria. Dal 3 giugno 2019 l'orario è quello riportato nella tabella seguente:

 

LunedìMartedìMercoledìGiovedìVenerdì

9:00 - 12:00**

12:00 - 12:30*

 

9:00 - 11:30**

11:30 - 12:00*

 

9:00 - 12:00**

12:00 - 12:30*

 14:30 - 18:30** 14:30 - 18:30** 

 * accesso libero solo per ripetizione di farmaci cronici già in terapia

** accesso solo su appuntamento

 

Numero di telefono personale: 3703477809

Solo per le urgenze in orario di ambulatorio: 3347385769

Per chi ha bisogno del certificato di malattia, cliccare qui

 

Orari ai quali mi trovate quasi sicuramente al telefono:

LunedìMartedìMercoledìGiovedìVenerdì
8:30 - 9:00*9:00 - 9:30*8:30 - 9:00*9:00 - 9:30*8:30 - 9:00*
16:00 - 17:00**9:30 - 10:30**16:00 - 17:00**9:30 - 10:30**

 

* solo per richieste di visite domiciliari ai pazienti intrasportabili (febbre, tosse e mal di gola non sono criteri di intrasportabilità)

** per tutte le altre richieste

 

 

picture110155529409708256.jpg

 

In questo momento di emergenza dovete ricordare che il vostro Medico di Famiglia è sempre un punto di primo accesso: questo comporta per me, che vedo decine di pazienti ogni giorno, un rischio enorme di contagio. Le mascherine chirurgiche, come sappiamo, non proteggono il soggetto sano (dovrebbero obbligatoriamente indossarle i malati che vengono in studio) e l'unico modo per proteggermi sarebbe quello di indossare una tuta di biocontenimento e disinfettare i locali dopo ogni accesso: vi rendete conto che tutto ciò è improponibile e quindi molto probabilmente non avrò la possibilità concreta di abbattere il mio rischio di essere contagiato. Questo, ovviamente, comporta un rischio indiretto per tutti voi: pertanto vi consiglio, finché non verrà superata questa fase di emergenza, di  chiedermi appuntamento solo in caso di reale necessità; piuttosto contattatemi telefonicamente, cercherò di aiutarvi a distanza, soprattutto se avete sintomi respiratori o avete frequentato le zone in cui si sta diffondendo il focolaio infettivo.

Su indicazione dell'ATS l'accesso libero per la ripetizione di ricette si considera revocato fino a data da destinarsi: chi ha bisogno di ricette per farmaci cronici deve dotarsi di indirizzo di posta elettronica sul quale ricevere le ricette e farmi questa richiesta tramite Whatsapp o tramite telefono. Chi deve ritirare le ricette dei farmaci su Piano Terapeutico (ricette rosse) deve concordare telefonicamente con me un momento per il ritiro.

Niente panico, niente allarmismi, ma non sottovalutiamo il problema: LA SALUTE DI TUTTI DIPENDE DA TUTTI! Lavatevi le mani, starnutite/tossite nell'incavo del gomito, indossate una mascherina se avete la tosse o il raffreddore: queste regole valgono SEMPRE, non solo ora che gira il Coronavirus!

Se avete sintomi come febbre, tosse, naso che cola, non dovete venire in studio e non dovete richiedere visite domiciliari, chiamate me oppure se volete informazioni potete sentire direttamente il numero verde preposto da Regione Lombardia 800 894545 o quello di ATS Bergamo 800447722.

Chiamate il 112 SOLO in caso di difficoltà respiratoria!

Sito del Ministero per informazioni più dettagliate: http://www.salute.gov.it/nuovocoronavirus

Ah, dimenticavo: LAVATEVI LE MANI!

 

picture5462570871148633682.jpg

 

Per chi volesse fare il vaccino contro il meningococco (unico modo per proteggersi dal contagio) bisogna contattare il Centro Vaccinale di Gazzaniga (mercoledì e venerdì dalle 10:00 alle 12:30 chiamando lo 035-3061114, selezionare prima 1 e poi 2) e prendere appuntamento per la vaccinazione in co-pagamento (maggiori informazioni cliccando qui e qui). La lista d'attesa al momento è lunghissima, ma non perché manchino i vaccini, piuttosto perché l'ATS ha deciso, anziché disporre date ed orari EXTRA, di mettere i vaccini per meningococco in coda a chi deve vaccinarsi per altre patologie: questo per farvi capire che al momento non c'è - ancora - nessuna emergenza. Per ora il vaccino è offerto gratuitamente solo in alcuni comuni del basso Sebino, mentre qui ad Alzano il costo per il vaccino tetravalente (che protegge contro i ceppi A, C, W e Y), quello che consiglio e quello che mi sono fatto somministrare qualche anno fa, è di 43€ circa (99€ se acquistato in farmacia).

Per la sua tipologia è un vaccino che normalmente non somministra il Medico di famiglia: trattasi di vaccino da ricostituire, cioè con due componenti in due diverse fiale che vanno unite con una siringa non inclusa nella confezione, e in quanto vaccino ricostituito possono esserci reazioni allergiche che necessitano della disponibilità di attrezzatura rianimatoria. Chi ha "fretta" quindi può acquistarlo in farmacia ma non per farselo somministrare da me (in realtà per motivi medico-legali io non potrei somministrare NULLA di cui non conosca con certezza la provenienza e di cui non sappia se sia stata rispettata la catena del freddo; diverso discorso se fosse l'ATS a dotarmi dei vaccini, come sta succedendo nel basso Sebino e come succede con i vaccini antinfluenzali) ma può farselo somministrare anche da un infermiere professionale (vi ricordo che si tratta di prestazione in libera professione, cioè a pagamento in aggiunta al costo del vaccino).

Nell'attesa, non fatevi prendere dal panico: sappiate che ogni anno ci sono in Italia circa 200 casi di meningite da meningococco, a fronte di una media di 600 casi di tetano e circa 1500 casi di meningite da pneumococco, eppure non vedo file ai centri vaccinali per fare il richiamo del vaccino tetanico o richieste per fare il vaccino per lo pneumococco.

Nell'attesa, ricordate che la meningite si trasmette come una qualsiasi infezione respiratoria (goccioline di saliva emesse con tosse e starnuti), quindi: evitate i luoghi affollati e con scarso ricircolo d'aria come i centri commerciali nel week-end, utilizzate spesso un igienizzante per le mani o lavatele con acqua e sapone ogni volta che toccate superfici di cui non conoscete lo stato igienico e, se usate i mezzi pubblici, indossate una mascherina o la sciarpa a coprire naso e bocca. Sospettate la meningite (e quindi recatevi in Pronto Soccorso) in caso di febbre improvvisa molto alta (T>40°C), dolori articolari, intensa debolezza, vomito senza nausea e, soprattutto, se c'è rigidità della nuca (difficoltà o dolore nel portare la testa all'indietro).

 

picture2166521055563365110.jpg

 

Vi avviso che dall'1 gennaio 2020, con l'introduzione della Legge di Bilancio 2020, è prevista la possibilità di detrarre il 19% delle spese fiscali solo per chi paga con metodi tracciabili elettronici, cioè bonifico, carta di credito o bancomat (nonostante già prima, anche per chi pagava con contante, rilasciavo sempre la fattura che veniva contestualmente inviata al SistemaTS). Io ho a vostra disposizione il POS per i pagamenti elettronici, ma tale imposizione di legge comporta un costo maggiore per me, poiché pago una commissione bancaria per ogni transazione elettronica. Pertanto vi avviso che, a causa di questo obbligo di legge, dal 10 gennaio 2020 il costo di tutti i certificati verrà aumentato del 2% (costo della commissione bancaria).

 

picture1229926966050989567.jpg
 

- Tutte le notti dalle 20 alle 8, dalle 10 in poi dei prefestivi e dalle 20 del venerdì alle 8 del lunedì mattina bisogna rivolgersi alla Continuità Assistenziale, tel. 0353535

- Non rispondo ai numeri nascosti, a chiamate audio Whatsapp e soprattutto se sto visitando: in quel caso mandatemi un messaggio col vostro nome, cognome e la richiesta. SOLO IN CASO DI URGENZE provate a contattare il 334-7385769.

- Per motivi familiari riceverò su appuntamento al mattino dalle 9:00 alle 13:00, anziché al pomeriggio, nei seguenti giorni:

  • martedì 10 marzo 2020
  • martedì 26 maggio 2020
  • giovedì 11 giugno 2020

- Attualmente sono in rete con le colleghe Dr.ssa BOCCHI Paola, Dr.ssa CREMASCHI Annamaria e Dr.ssa NOWAK Annalisa: questo vuol dire che in caso di mia assenza potete rivolgervi a loro, presso l’ambulatorio di Via Fantoni 7, per la prescrizione di farmaci, visite specialistiche e i certificati di malattia. Allo stesso modo io posso prestare la mia assistenza ai loro pazienti. In caso di mia assenza e necessità di visita bisogna prendere appuntamento chiamando sempre prima la loro segreteria al numero 035 516091.

- Qualora doveste senza farmaci nel week-end, sappiate che il Decreto Ministeriale 31-3-2008 (qui il testo) permette al farmacista di erogare i farmaci urgenti senza ricetta.

- Il contratto del Medico di Famiglia non prevede reperibilità telefonica fuori dall'orario di ambulatorio. Non vivo col telefono perennemente incollato alla mano quindi può capitare che non senta la vostra chiamata o non legga il vostro messaggio in tempo reale, anzi è questa la norma: il Medico di Famiglia gestisce i problemi cronici, non è un Pronto Soccorso e pertanto non si può pretendere una reperibilità immediata ed H24. Per le urgenze, ricordate, c'è il 112.

 

 

Ho predisposto per voi un semplicissimo file di testo che potete scaricare nel formato desiderato, modificare coi vostri dati e rispedirmi per mail al mio indirizzo studiomedicobellisario@gmail.com, in modo da permettermi di compilare accuratamente e con calma la vostra cartella elettronica: Scheda Anagrafica Paziente

Se provenite da un Medico di Famiglia che utilizzava il programma Millewin potete chiedergli (ne avete il pieno diritto anche dopo la revoca) di esportare la vostra cartella (grazie alla funzione che vedete sull'immagine, non tramite la creazione di un file di testo) su un file che potete poi inviarmi sempre sulla mail o portarmi di persona in ambulatorio su supporto USB:

picture5342860653848518199.png

Così facendo il mio programma acquisirà automaticamente tutte le informazioni che aveva raccolto il Collega negli anni precedenti, rendendo molto più semplice il mio lavoro. Se invece mi inviate l'anagrafica compilata cerco sempre di registrarla al più presto, in quanto non è una cosa che avviene in automatico e richiede del tempo, ma non sempre ci riesco.

Grazie a tutti per la vostra gentile pazienza e collaborazione!

 

Dr. Massimiliano Bellisario

Data pubblicazione:   29/03/18
Data di modifica:  27/02/20

Creato da:  Dott. Massimiliano Bellisario

 
 

Informazioni sullo studio

Dott. Massimiliano Bellisario

Medico di Famiglia

    Numeri di assistenza e di emergenza

    Continuità Assistenziale (ex Guardia Medica): 0353535

    Emergenza Sanitaria112

    Clicca qui per ulteriori informazioni

    Questo sito non deve essere utilizzato in sostituzione delle visite mediche.