Ai contenuti
Sei in:  Home page  >  Pagina

Dr. Massimiliano Bellisario - Medico di Famiglia

Pagina

Carta dei Servizi

01/03/2018

La Carta dei Servizi è un utile ed efficace strumento di informazione sulle prestazioni fornite, nonché di tutela e partecipazione dei pazienti di questo Ambulatorio: il confronto tra quanto espresso nella Carta e il trattamento ottenuto è il modo che ha il Paziente di verificare la qualità del servizio. C’è da sottolineare come l’organizzazione di uno Studio Medico sia molto impegnativa, per il grande numero di persone che ogni giorno vi accedono, telefonano, necessitano di visite, controlli o prestazioni burocratiche. Poiché le risorse che il Sistema Sanitario Nazionale mette a disposizione dei Medici di Medicina Generale sono limitate, e che questi a differenza di altri servizi non hanno liste di attesa o limitazioni all’accesso dei Pazienti, è vitale un’organizzazione efficiente e razionale, unita alla gentile collaborazione di tutta l’Utenza. 

 

 

CARTA DEI SERVIZI

del Medico di Medicina Generale

 

Il Dott. Massimiliano Bellisario, Medico di famiglia, è convenzionato con il Servizio Sanitario, presso l’ATS di Bergamo per l’ambito territoriale di Alzano Lombardo, Ranica, Villa Di Serio.

 

 

PRIVACY

 

I dati dell’assistito, previa richiesta e relativa sottoscrizione del consenso, sono raccolti sulla scheda sanitaria individuale e custoditi con la massima cura .

La gestione della scheda avviene su supporto informatico.

 

Ai sensi del D.Lgs 196/2003 non viene effettuato il trattamento dei dati personali se non per quanto imposto dalla normativa vigente e il medico non comunica né diffonde i dati a soggetti diversi da quelli individuati dalla legge.

L’accesso ai dati, informatizzati e non, è consentito al Medico sostituto e, limitatamente alle specifiche e diversificate competenze, al personale infermieristico e/o di segreteria dello studio medico.

 

Per quanto attiene il Progetto CRS-SISS il sottoscritto si attiene ai compiti e istruzioni per l’INCARICATO di trattamento, comunicazione del 31/3/2006 a firma del Direttore Generale dell’ASL della provincia di Bergamo.

ACCESSO ALLO STUDIO 

L’assistito può accedere agli ambulatori:

-       (*) mediante prenotazione da effettuarsi direttamente o tramite telefono negli orari individuati nei prospetti sotto riportati (eventuali accessi urgenti verranno recepiti immediatamente nell’ambito degli orari di apertura dell’ambulatorio);

-       (**) mediante accessi liberi (senza bisogno cioè di fissare un appuntamento) negli orari previsti.

 

Studio Medico in ALZANO LOMBARDO (Fraz. Nese)

 

Via Europa n. 67

 

Telefono 3703477809(cell.)

 

studiomedicobellisario@gmail.com (e-mail)

 

 LunedìMartedìMercoledìGiovedìVenerdì
Mattina9:00 - 12:00** 9:00 - 12:00** 9:00 - 12:00**
Pomeriggio 15:00 - 18:00* 15:00 - 18:00* 


 

I Cittadini possono usufruire dell'assistenza erogata dei Medici addetti al Servizio di Continuità Assistenziale (ex Guardia Medica) nei seguenti orari:

  • dalle ore 20.00 alle ore 8.00 di tutti i giorni feriali;
  • dalle ore 08.00 alle ore 20.00 di tutte le domeniche e giorni festivi;
  • dalle ore 10.00 dei giorni prefestivi infrasettimanali alle ore 08.00 del giorno feriale successivo alla festività;
  • dalle ore 08.00 alle ore 20.00 di tutti i sabati.

Si accede al Servizio di Continuità Assistenziale componendo il numero telefonico 035/3535 (N.U.C.A. Numero Unico Continuità Assistenziale) da qualsiasi Comune della Provincia bergamasca. La chiamata verrà così trasferita alla Postazione di CA di riferimento della località di provenienza della richiesta.

 

Le chiamate di emergenza per persone in pericolo di vita devono essere inoltrate al numero telefonico 112 (Numero Unico d’Emergenza).

VISITE DOMICILIARI 

Le visite domiciliari vanno richieste tramite cellulare entro le ore 10 del mattino per essere effettuate in giornata; le visite domiciliari richieste dopo le ore 10 del mattino vengono effettuate entro le ore 12 del giorno successivo.

Le visite domiciliari vengono effettuate gratuitamente in caso di non trasferibilità dell’assistito.

Nella giornata di sabato e nei giorni prefestivi infrasettimanali vengono effettuate le visite domiciliari richieste entro le ore 10 del mattino.

VISITE IN STUDIO

Le visite vengono effettuate sia per appuntamento che ad accesso libero. L'attività di MMG non è programmabile al minuto, in quanto non prevedibile per la variabilità delle patologie e del tempo richiesto per la visita: pertanto lunghe attese (o ritardi rispetto all’orario preventivato per l’appuntamento) sono indipendenti dalla volontà del Medico. Le donne incinte hanno la precedenza e in sala d’attesa devono essere fatte accomodare.

La richiesta di appuntamento può essere effettuata nelle modalità che sono più comode al Paziente: Millebook (il Medico avrà bisogno di un contatto email del paziente o di un suo delegato), telefonata, sms o email. In questi ultimi due casi sarà premura del MMG far sapere la data e l’ora del primo appuntamento disponibile.

La ripetizione delle ricette per i farmaci cronici va richiesta tramite le varie modalità di contatto: si provvederà a stamparle e a custodirle in ambulatorio per il rispetto della privacy. Sarà possibile ritirarle negli istanti tra una visita e l’altra, facendone opportuna richiesta a chi è già in sala d’attesa.

Gli eventuali esami di laboratorio possono essere anche inviati come allegati email/sms al di fuori degli orari di studio: si provvederà alla loro registrazione in cartella elettronica e il Paziente verrà contattato qualora alcuni valori siano degni di discussione.

Si ricorda che in periodi di elevata morbilità (ad esempio durante il picco influenzale) le attese possono prolungarsi.

Gli Informatori Scientifici del Farmaco vengono ricevuti come i Pazienti, rispettando l’ordine di arrivo, o previo appuntamento.

ASSISTENZA DOMICILIARE INTEGRATA (ADI)

È rivolta a quei Pazienti che necessitano di prestazioni continuative domiciliari da parte di un’equipe multidisciplinare (specialista, infermiere, riabilitatore, assistente socio-sanitario ecc.) che viene coordinata dal MMG. Viene attivata dal MMG su apposito modulo che deve essere valutato e convalidato dal Distretto Sanitario competente. Presso il domicilio del Paziente sarà poi mantenuto il fascicolo sanitario a beneficio degli altri Operatori.

PRESTAZIONI GRATUITE

Le prestazioni gratuite del Medico di Famiglia comprendono:

 

-       Visite mediche generali, sia in studio che a domicilio per i pazienti non trasferibili

-       Prescrizioni di farmaci

-       Richieste di visite specialistiche, di indagini di laboratorio o strumentali

-       Proposte di ricovero ospedaliero e compilazione scheda di accesso

-       Prestazioni di carattere certificativo e medico legale (es. certificati di malattia per i lavoratori dipendenti; certificati di riammissione agli asili nido, scuole materna, dell’obbligo e secondarie superiori; certificato di buona salute, su richiesta scritta formulata da parte dell’Autorità Scolastica su apposito modulo, limitatamente alle fasi successive a quelle di istituto dei giochi della gioventù)

-       Certificato di guarigione degli addetti alle industrie alimentari                                          

-       Prescrizioni di cure termali

-       Tenuta ed aggiornamento di una scheda sanitaria individuale ad esclusivo uso del medico e ad utilità del paziente

-       Prestazioni di particolare impegno professionale (es. medicazioni, ecc...)

-       Assistenza domiciliare programmata.

 
La richiesta di trascrizione sul ricettario SSN di prescrizioni di indagini specialistiche, ricoveri o prescrizioni di farmaci da parte di altri medici non è un atto dovuto, ma la effettuo solo se concordo con il consiglio del Collega, assumendomene le relative responsabilità. In particolare, sono direttamente responsabile dell’applicazione della normativa di legge sulla concedibilità dei farmaci, che quindi saranno prescritti secondo i criteri scientifici di reale necessità e tenendo conto il rapporto rischio/beneficio.

Le prescrizioni possono essere rilasciate anche dagli specialisti delle Strutture Pubbliche. 

 

PRESTAZIONI A PAGAMENTO

 

- Certificato di idoneità sportiva non agonistica
- Certificato ad uso assicurativo
- Certificato anamnestico per porto d’armi
- Certificato di idoneità a svolgere generica attività lavorativa
- Certificato per richiesta di invalidità
- Certificato INAIL per infortunio sul lavoro
- Certificato scolastico di esonero o idoneità alle esercitazioni di educazione fisica
- Certificato per invio in soggiorni climatici e colonie
- Prestazioni non comprese nell’elenco delle prestazioni gratuite

(I prezzi sono esposti in bacheca; per gli eventuali pagamenti è disponibile il pagamento tramite POS)

ATTIVITÀ LIBERO-PROFESSIONALE

Il Medico di famiglia può esercitare l’attività libero professionale a pagamento nei confronti dei propri assistiti:

 

- in studio al di fuori dell’orario destinato all’attività convenzionale; 

- a domicilio per le visite su appuntamento o per pazienti altrimenti trasferibili;

- per visite ambulatoriali e domiciliari richieste ed eseguite nei giorni e negli orari coperti dal Servizio di Continuità Assistenziale.

 

Per eventuali problemi organizzativi o suggerimenti mirati al miglioramento del Servizio erogato, si invitano gli assistiti a far pervenire le proprie osservazioni in forma scritta, anche anonima, al proprio medico.

 

Se ritiene che questo servizio possa essere migliorato, può tranquillamente contattarmi tramite le modalità precedentemente elencate: eventuali critiche o suggerimenti saranno valutati con attenzione, in modo da migliorare il più possibile il rapporto tra il Medico e il Paziente.

 

Nota a margine

 

 

Si ricorda, nell’ottica di un rapporto Medico-Paziente basato sulla fiducia, che è indispensabile:

- rispettare la dignità del proprio Medico ed affidarsi alle sue capacità professionali;
- non forzare il Medico alla prescrizione di accertamenti o farmaci;
- non pretendere il rilascio di certificazioni attestanti situazioni cliniche non vere (il Codice Penale punisce severamente il Medico che certifica il falso - art. 481 CP - ma anche chi lo costringe a farlo - art. 336 CP);
- non chiedere accertamenti urgenti che il Medico non ritenga tali.

 

 

 

Alzano Lombardo, 03/04/2018

Informazioni sullo studio

Dott. Massimiliano Bellisario

Medico di Famiglia

Numeri di assistenza e di emergenza

Continuità Assistenziale (ex Guardia Medica): 0353535

Emergenza Sanitaria112

Clicca qui per ulteriori informazioni

Questo sito non deve essere utilizzato in sostituzione delle visite mediche.